Il titolo è un po' una provocazione, ovviamente la parte relativa al portafoglio del fotografo, eppure è proprio il prezzo a fare notizia nella Nikon Df. Ne avevamo già parlato ieri, analizzando le ultimissime indiscrezioni, ed ora che la fotocamera è ufficiale tutte le specifiche sono sostanzialmente confermate.

nikon df

  • Sensore full-frame da 16 MP (lo stesso della D4)
  • ISO 100-25,600 (espandibili a  50-204,800ISO)
  • Mirino 100% (lo stesso della D4)
  • Massima velocità di scatto 1/4000
  • Scatto continuo 5.5 fps
  • AF a 39 punti di cui 9 a croce (lo stesso della D610)
  • Display da 3.2" con 921,000 punti
  • Ghiere fisiche per velocità di scatto e compensazione di esposizione
  • Compaitibile con tutti gli obiettivi Nikon F (conpresi i pre-Ai)
  • Singolo slot SD
  • Batteria EN-EL14a (la stessa della D5300 che qui garantisce 1400 scatti)
  • Disponibile in nero o silver
  • Struttura leggera in lega di magnesio
  • Nessuna funzione di registrazione video

nikon df front-back

Come avevamo già anticipato il prezzo è un duro colpo, perché supera notevolmente quello della D610 con le principali differenze nel corpo, nel sensore con meno MP (quello della D4) e nell'assenza della registrazione video. Insieme all'obiettivo 50 f/1.8 del kit il prezzo suggerito è di £2.749, che equivalgono più o meno alle 3.300€ previste. In pratica costa di più di una D800, la quale monta quel super sensore da 36MP con una incredibile gamma dinamica. Lasciamo a voi le valutazioni del caso, ma noi pare una macchina sicuramente interessante anche se dal prezzo un po' fuori dal mercato. È vero che consente di usare anche le vecchie ottiche pre-Ai ma il posizionamento ci sembra decisamente elevato.