Se per lavoro o per passione avete la necessità di archiviare grosse quantità di dati molto velocemente, il nuovo DriveStation Mini SSD Edition di Buffalo potrebbe fare al caso vostro.

buffalossdedition

All'interno del case in alluminio che non sfigura accanto ai Mac, sono installati due SSD in RAID: sarà nostra facoltà decidere se impostarlo in RAID 0 per una maggiore velocità o in RAID 1 per la ridondanza dei dati e una maggior sicurezza nell'archiviazione (visto che ogni SSD è la copia speculare dell'altro). Volendo è possibile configurare l'unità in JBOD e far riconoscere gli hard disk singolarmente.

In configurazione RAID 0, Buffalo dichiara velocità da primato: 763 MB al secondo in lettura e 616 MB in scrittura, tanto che 1.000 fotografie (pari a circa 800 MB) possono essere trasferite in 1,3 secondi.

Il dispositivo arriverà già formattato in HFS+ e, quindi, potrà essere collegato al Mac senza indugi.

Il Buffalo DriveStation Mini SSD Edition sarà disponibile fra qualche giorno in due varianti, una da 512 GB e l'altra da 1 TB, al prezzo rispettivo di € 799,00 e di € 1.134,00.