nikon-d3300

Nikon si presenta al CES 2014 con una serie di fotocamere compatte e tre novità importanti nel campo delle reflex. La prima è l'entry-level D3300 che sostituisce la validissima D3200 (recensione) del 2012. La struttura di base è la medesima ma sul sensore da 24MP è stato tolto il filtro AA (low-pass) per aumentare l'incisività e la sensibilità ISO estesa fino a 25.600. Numeri davvero interessati per una fotocamera alla base della gamma la quale guadagna anche uno scatto a raffica da 5fps e la capacità di catturare video FullHD a 50/60fps, cosa che non ritroviamo nelle rivali Canon, neanche le più blasonate e costose. Invariata la messa a fuoco da 11 punti e lo schermo da 3" mentre una interessante novità sta nell'obiettivo del kit, un nuovo 18-55 f/3,5-5,6 collassabile (vendibile anche separatamente) che offre una riduzione del 30% del volume e del 20% del peso rispetto il precedente. La D3300 sarà venduta a circa 650€ mentre l'obiettivo dovrebbe avere un prezzo su strada vicino ai 250€.

nikon-35-f1-8

Sempre in tema di obiettivi il secondo lancio della giornata, ovvero il nuovo AF-S 35mm f/1.8G. Questo grandangolo per FX era particolarmente atteso in casa giallonera, soprattutto dopo le buone performance dell'equivalente 35mm per formato DX. Si tratta di un'obiettivo sempre più spesso utilizzato come normale che offre una luminosità molto valida ad un costo relativamente contenuto. Il prezzo di listino è di circa 600€ mentre per compare il fratello f/1.4 sono richiesti 1.500€. In casa Canon per un prezzo simile si acquista il modello f/2 che però ha la stabilizzazione ottica che qui, invece, non è presente. La costruzione è caratterizzata da 11 elementi in 8 gruppi, con una lente ED ed una asferica e la minima distanza di messa a fuoco è di 25cm, mentre l'autofocus è sempre ad ultrasuoni. Si prospetta un obiettivo molto interessante per chi bada al badget e che potrebbe ottenere un buon successo di vendita.

Annunciato senza ulteriori dettagli anche lo sviluppo della nuova ammiraglia Nikon D4s, definita HD-SLR. Rimarrà esteticamente identica con miglioramenti nella qualità immagine e nelle prestazioni dell'autofocus. Al momento non si sa nulla di più ed attendiamo altre note ufficiali per pubblicare un articolo più completo.