Con tutti gli aggiornamenti di Mavericks mirati a risolvere i problemi tra Mail e Gmail, ci sono ancora utenti che non riescono a scaricare correttamente la posta in arrivo (ed io sono tra questi). Il problema nasce dalle etichette, che Google tratta come cartelle IMAP virtuali, e che non vengono più lette in modo corretto dall'applicazione di posta inclusa nell'ultimo sistema operativo Apple.

Nel frattempo Google ha preparato una ulteriore rivoluzione della propria casella, una che migliora decisamente rispetto la poco riuscita sistemazione in messaggi "Importanti" e con "Priorità". In questo nuovo schema le email vengono automaticamente suddivise in tab, denominati: Principale, Social, Promozioni, Aggiornamenti, Forum. Gmail riesce automaticamente a smistare le email in queste categorie in modo da liberare la casella inbox principale dai messaggi di routine che riceviamo ogni giorno senza perdere tempo con i filtri.

google-gmail

Il nuovo sistema è già attivo su una grandissima quantità di caselle di posta e viene presentato con il seguente video: