Poco dopo la recensione del Nexus 5 Google Play Movies è sbarcato in Italia e l'ho subito provato. L'esperienza è stata disastrosa perché ho noleggiato un film che non sono mai riuscito a vedere, neanche con l'interfaccia web. Su qualsiasi dispositivo ho tentato rimaneva eternamente in caricamento senza far partire il video. Ad un certo punto è andato, ma dopo 4 minuti si è interrotto e non c'è più stato verso di riprendere. Ricominciava sempre da capo e si bloccava sempre a 4 minuti. Il risultato è stato l'aver pagato per nulla perché è scaduto il tempo di visione e non ho visto il film. Probabilmente sono stato solo sfortunato, di solito Google non fa di questi errori, tuttavia l'esperienza è stata molto deludente e non ho voluto provare un altro acquisto.

Al di là di questa brutta esperienza mi è rimasto il dubbio che su iOS le cose sarebbero potute andare diversamente, ma al tempo non c'era l'apposita app. Google Play Movies & TV è arrivata oggi sugli iDevices e può essere scaricata gratuitamente da tutti gli utenti. Al momento è ancora limitata, perché non offre accesso completo al catalogo, ma è semplicemente un riproduttore dei filmati acquistati tramite computer o altri dispositivi Android. Grazie a questo passo compiuto da Google, da oggi anche gli utenti Apple possono avere interesse ad acquistare film e serie TV su Google Play Movies.

google-play-movies