Ogni tanto Apple acquista aziende per il proprio know-how con risultati non sono immediatamente visibili e prevedibili nel breve termine. Altre volte i frutti delle acquisizioni sembrano chiari fin dal primo momento ed è questo forse il caso di oggi. TechCrucnch informa dell'acquisizione di SnappyLabs, azienda composta da una singola persona e che ha realizzato una singola app: SnappyCam.

snappycam-feature

SnappyCam costava $1 ed era arrivata al primo posto in classifica in ben 9 stati. Ora è stata ritirata dall'App Store ma la sua funzione era semplice perché consentiva di catturare fino a 30 fotografie in sequenza a piena risoluzione per poi scegliere quella preferita in un secondo momento. Soluzioni del genere sono già presenti in numerosi smartphone Android, mentre la fotocamera di iOS è più lenta. È prevedibile che a seguito di questa acquisizione tale funzionalità possa essere migliorata ed aggiunta nell'app fotocamera di iPhone e iPad.