HTC è particolarmente impegnata in questi ultimi giorni e dopo i Desire 610 e 816 ha ufficializzato anche il nuovo Desire 310 che arriverà in Italia ad aprile. Il prezzo non è ancora stato definito ma è la stessa HTC a definito un entry level e ci aspettiamo dunque che sia più basso del 610, probabilmente al di sotto dei 200€. Tuttavia le caratteristiche sono interessanti e lo rendono particolarmente appetibile. L'estetica è semplice, con facce piatte e bordi molto arrotondati e l'unica caratteristica che spicca sul frontale è una griglia che richiama il colore del retro del device.

HTC Desire 310_PerRight_White

Andando a guardare i dati tecnici scorgiamo un processore quad-core da 1,3GHz, 1GB di RAM e 4GB di memoria interna, per fortuna espandibili grazie alle microSD. Lo schermo è da 4,5" con risoluzione 480 x 854 e le dimensioni rientrano in 132 x 68 x 11 mm con 140 grammi di peso. Alla base c'è Android 4.2 con interfaccia HTC e BlinkFeed. Dispone di accelerometro, GPS + GLONASS, supporto 3G HSPA, fotocamera da 5MP e frontale VGA. È un entry level a tutti gli effetti ma che potrebbe soddisfare le esigenze dei più, peccato non avere Android 4.4.2 che avrebbe garantito una maggiore fluidità. Oltre alle versioni in bianco e in blu ce n'è anche una arancione molto particolare.

HTC Desire 310 Orange 3V