Come si rumoreggiava da qualche giorno, Apple ha appena rilasciato un aggiornamento per i MacBook Air. Questa nuova versione sostituisce la mid 2013, rilasciata in giugno dello scorso anno, e presenta principalmente due novità. Quella che salta immediatamente all'occhio è il graditissimo ribasso del prezzo, esattamente di 100€ per ogni modello. Ora la versione base da 11" parte da 929€ mentre la top di gamma si ferma a 1.129€. Per quanto riguarda il 13" si parte da 1.029€ per la base e si arriva a 1.229€ se si sceglie la memoria flash da 256GB, unica discriminante del top di gamma.

macbook-air

Riguardo le caratteristiche tecniche ci si è limitati ad uno speed-bump del processore che nella base passa da 1,3GHz a 1,4GHz, sempre i5 dual-core. Invariata invece la CPU selezionabile in opzione, che rimane la stessa Intel Core i7 dual-core da 1,7GHz. Per quanto riguarda il resto delle specifiche non si segnalano altre novità, né per la scheda grafica, né per la dotazione di memoria standard, sia RAM che SSD. Il MacBook Air aggiornato si può già acquistare da subito con consegna entro 24h partendo da questo link.

[AGGIORNAMENTO] Nelle specifiche si nota un piccolo miglioramento della durata della batteria nella riproduzione film su iTunes, che passa da 8 a 9 ore per l'11" e da 10 a 12 ore per il 13", ma potrebbe essere anche dovuto ad una ottimizzazione software visto che il wattaggio ed il consumo in altre circostanze è rimasto invariato.