Spesso ricordiamo che Samsung vende più smartphone di Apple, cosa prevedibile vista la differenza di offerta e di prezzi, ma quali sono le esatte proporzioni? Secondo una recente ricerca di IDC condotta in tutto il mondo e portata alla luce da MacRumors, nel primo trimestre del 2014 Samsung ha venduto 85 milioni di smartphone, quasi il doppio rispetto ad Apple che si ferma a 43,7 milioni. Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente la coreana ha avuto un incremento del 22% mentre quelli di Cupertino del 16,8%. Molto interessante la crescita delle cinesi Huawei e Lenovo, rispettivamente del 47,3% e 63,3%, due brand da tenere sicuramente d'occhio che sono riusciti a superare la più nota LG.

idc_1Q14_smartphones

Aggiungendo agli smartphone anche i vecchi feature-phone, ancora molto venduti nelle aree in via di sviluppo, entra prepotentemente in lizza anche un altro brand, ovvero Nokia, che in questo segmento continua a macinare numeri interessanti e si posiziona subito sotto Samsung, seppure con un calo considerevole del 18,4% anno su anno. Apple in questo caso, vendendo solo smartphone, non vede cambiare i suoi numeri ma la sua posizione in classifica scende al terzo posto.

idc_1Q14_phones

La leadership di Samsung sembra fuori discussione, visto lo stacco verso i contendenti non c'è rischio di vedersi scavalcare nel futuro imminente. Apple si diceva essere destinata a rimanere una nicchia anche nel settore mobile, visti i suoi prezzi ed il numero ridottissimo di prodotti in vendita, ma continua invece a mantenere una posizione di estremo rilievo.