Nonostante lo stile grafico di iOS 7 non sia stato sin da subito apprezzato dai più (anche a causa di qualche richiamo ben evidente alla interfaccia Modern UI di Windows 8), ad oggi molti non tornerebbero più indietro per la sue semplicità e immediatezza che consentono di usare le app in modo rapido e fluido.

Anche se non si sa ancora molto della prossima versione di OS X che verrà presentata durante la prossima WWDC che inizierà il 2 giugno, sono sempre più le voci di corridoio che si susseguono circa un importante lavoro di restyling della UI in stile iOS 7. Per quanto sia Cook che Federighi hanno sempre sostenuto che i due sistemi operativi non convergeranno mai totalmente, è lecito comunque aspettarsi una interfaccia coerente fra le due piattaforme, in modo da disorientare il meno possibile l'utente: del resto, poco prima della fine dell'era Forstall, anche alcune app di OS X avevano mutuato il look and feel di iOS (Calendario e Rubrica si presentavano allo stesso modo su iPad e Mac).

Dunque, per Apple non sarebbe il primo tentativo di far convergere le UI per una migliore esperienza utente.

iosx_customized_and_themed_mac__updated__by_olivierdud-d79uly6

Se qualcuno si chiede come possa apparire il nuovo OS X, dovrebbe dare un'occhiata a un nuovo concept, veramente ben disegnato, pubblicato oggi su DeviantArt da tale Oliverdud: le finestre presentano una forte componente bianca, il dock torna ad essere trasparente e bidimensionale mentre diverse tonalità di grigio fanno da separatore fra i diversi elementi delle finestre. Le icone, invece, sono mutuate dalle loro controparti di iOS.

ios_7_safari_self_made_skin__work_in_progress__by_olivierdud-d7gu2yn.png

Per quanto io sia un fermo sostenitore dell'attuale interfaccia grafica di OS X, credo che sarà quasi inevitabile un suo ammodernamento con la prossima major release. Dunque, appuntamento a fra un mese per scoprire cosa Apple ha in serbo per il suo sistema operativo desktop.

ios_7_safari_loading_bar_screenshot_by_olivierdud-d7gu463