Nonostante l'apertura di iOS 8 con Healthkit a tutti i dispositivi di fitness indossabili, i cui dati, ricordiamo, saranno globalmente accessibili dall'app nativa Salute, sembra che in Apple l'interesse per lo sviluppo di un device proprietario non scemi.

alex

Qualche ora fa a Cupertino è stato assunto Alex Hsieh, precedentemente impiegato alla Atlas Wearables per lo sviluppo di firmware per dispositivi biometrici per il fitness.

Come si può notare dal video, Atlas è un dispositivo in grado di monitorare l'esercizio fisico durante una sessione di allenamento. La competenza di Hsieh con i sensori biometrici e la loro gestione tramite software è, dunque, di gran interesse per Cupertino che, ad oggi, ha assunto diverse personalità nel campo. Lo stesso Tim Cook, in un'intervista a Mossberg, ha recentemente dichiarato che i dispositivi biometrici stanno prendendo sempre più piede, ma che nessuno di essi è ancora "grande".

Forse, grazie team che pian piano si sta delineando, Apple sta per rivoluzionare anche questo settore.