Giornata di aggiornamenti di manutenzione, in casa Apple. Oggi niente nuove Beta, bensì le versioni stabili di OS X 10.9.4 e iOS 7.1.2, probabilmente gli ultimi bugfix di rilievo, salvo necessità e/o urgenze, delle versioni correnti. Per il sistema operativo desktop è stata risolta una problematica che non permetteva al Mac di connettersi automaticamente alle reti Wi-Fi conosciute; migliora inoltre il risveglio dallo standby. Incluso nel pacchetto è Safari 7.0.5, anch'esso comprendente semplici fix, non meglio precisati dall'azienda di Cupertino.

osx1094

L'aggiornamento è disponibile al download nell'apposita sezione del Mac App Store ed è richiesto il riavvio per l'installazione. Anche iOS 7.1.2 non è ricco di migliorie, ma si concentra su specifici ambiti. Stabilità delle connessioni tramite iBeacons, trasferimenti dati corretti con accessori come scanner di codici a barre, effettiva protezione per gli allegati delle email in fase di invio: le indiscrezioni ricevute da Macrumors si sono rivelate in larga parte corrette. Il pacchetto è disponibile al consueto percorso, ovvero aprendo l'app Impostazioni, recandosi in Generali e quindi Aggiornamenti. Trattandosi di un fix per iOS 7, anche l'iPhone 4, che non sarà più supportato dall'ottava, è coinvolto. Si segnala infine la versione 6.2 del software della Apple TV, senza apparenti novità. In tutti i casi è consigliata, salvo incompatibilità o altre motivazioni personali/lavorative, la rapida installazione degli aggiornamenti disponibili al fine di mantenere i dispositivi sicuri e migliorare l'esperienza d'uso.