Tutte le attenzioni mediatiche sono concentrate su iOS 8, ancora in fase di sviluppo, ma al di là dei test la versione stabile rimane la 7.1.1 ed è quella su cui la quasi totalità degli utenti fa affidamento per la quotidianità, sia personale sia lavorativa. Apple continuerà a fornirle supporto attivo, se non altro per quel che riguarda i bugfix, finché la nuova non sarà pronta. Macrumors riporta l'arrivo imminente di iOS 7.1.2, destinato a correggere una serie di problematiche.

ios7screen

Un primo fix è relativo alle email, con gli allegati che verranno crittografati dal sistema in fase d'invio, una vulnerabilità che finora ha tenuto aperta la porta a potenziali fuoriuscite di dati sensibili. Anche il superamento della schermata di blocco di cui avevamo parlato alcuni giorni fa verrà impedito a partire da iOS 7.1.2. Ulteriori migliorie sarebbero previste per consentire la corretta rimozione dell'associazione tra numero di telefono e iMessage per coloro che stanno migrando da iOS ad Android o Windows Phone, nonché per la connettività attraverso iBeacons e più in generale con particolari accessori di terze parti come i lettori di codici a barre.

Nessuna nuova funzionalità è prevista per quello che potrebbe essere l'ultimo consistente aggiornamento software di iOS 7 e soprattutto dell'iPhone 4. Solo pure correzioni al fine di mantenere al meglio la sicurezza e l'affidabilità dei dispositivi in questa fase transitoria. Una scelta comprensibile, per non rubare alcuno spazio all'ottava versione, che si prospetta una delle migliori di sempre del sistema operativo mobile di Apple. La 7.1.2 sembrerebbe già essere in fase di test dagli operatori telefonici, col 27 giugno come data ultima per fornire il "via libera" o segnalare non conformità. Non manca molto, quindi, per saperne di più.