In iOS 8 le funzioni del classico rullino fotografico sono state enormemente incrementate, fino a farlo diventare una sorta di piccolo iPhoto. Oltre a poter segnalare un'immagine come preferita, con un pulsante a forma di cuore, e ad avere la ricerca per data e titolo, si può ora modificare le fotografie in modo piuttosto completo.

Per prima cosa c'è un metodo di correzione automatica degli scatti, identificato dalla bacchetta magica. Questa corregge autonomamente il colore migliorando l'aspetto delle fotografie. Poco più in basso si trova la possibilità di raddrizzare le immagini, grazie ad un goniometro che appare a video possiamo ruotare fino a farle diventare diritte, utile in particolar modo quando c'è un orizzonte ripreso inclinato.

rullino

Per quanto riguarda luminosità e colore ci sono due slide che consentono di modificare i parametri in modo semplice, ma cliccando sul nome si può accedere ad un settaggio avanzato con i singoli parametri. Per la luce abbiamo ad esempio luminosità, contrasto, esposizione, punti di luce, ombre. Ognuno di questi può essere modificato in punta di dita con una scala che apparirà a video.

luminosità e colore

Luci ed ombre possono anche essere modificate con l'icona sottostante, la quale consente di aprire facilmente le aree buie dell'immagine, similmente a quanto si otterrebbe con uno scatto in HDR. Poco più in basso c'è anche la riduzione degli occhi rossi che richiede un tap sull'immagine nel punto in cui appare questo fastidioso difetto, tipico delle foto con il flash attivo.

luci e ombre