dropcam

Dopo che Nest è stata acquistata da Google per 3,2 miliardi di dollari, la nuova controllata di BigG ha messo le mani sulla startup Dropcam. Con un esborso di 555 milioni di dollari l'acquisto è stato perfezionato nelle scorse ore, incrementando così l'interesse nel settore domotica di Google. Dropcam farà capo a Nest, anche il servizio clienti e la distribuzione passerà dall'azienda nota per il suo termostato intelligente. La produzione di videocamere controllabili da smartphone si integrerà nell'offerta di Nest e Matt Rogers, fondatore e capo ingegnere, assicura che tutti i dati saranno gestiti con il massimo rispetto della privacy e non verranno diffusi a terzi, Google inclusa. Gli investimenti di BigG nel settore domotica continuano quindi a ritmo serrato, sintomo che l'azienda crede profondamente in un futuro con case sempre più intelligenti.