apple-carplay-dash

Nel momento dell'annuncio ufficiale di CarPlay, Apple ha elencato i brand che avrebbero utilizzato a breve questo standard, includendo BMW, Ford, General Motors, Honda, Hyundai, Jaguar, Land Rover, Kia Motors, Mitsubishi, Nissan, PSA Peugeot Citroën, Subaru, Suzuki e Toyota. I primi ad implementare CarPlay dovrebbero comunque essere Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo, che hanno già mostrato delle anteprime di questa tecnologia nei saloni dell'auto. Oggi arriva l'annuncio di nove nuovi marchi che si aggiungono alla già folta lista di adesioni, ovvero Abarth, Alfa Romeo, Audi, Chrysler, Dodge, Fiat, Jeep, Mazda e Ram. Alcuni di questi, come ad esempio Audi, avevano già sottoscritto la Open Automotive Alliance, per infotainment basati su Android, ma a quanto pare hanno deciso di supportare anche la tecnologia di Apple, dando all'acquirente la possibilità di scegliere. I primi modelli con CarPlay sono attesi per il 2015, ma probabilmente si inizierà prima dalle auto più prestigiose per poi trasportare la tecnologia anche verso la base della gamma.