Mark Rogers sarà contento di vedere una nuova donna nel consiglio di amministrazione di Apple: Sue Wagner, CEO di Black Rock, è subentrata a Bill Campbell che lascia il board di Cupertino dopo 17 anni di lavoro.

wagners

Campbell era uno stretto amico di Steve Jobs che lo volle fortemente nel board, quasi come fosse la sua longa manus ed oggi lascia il suo posto semplicemente per poter andare in pensione. La sua lunga attività e profonda esperienza nel campo della gestione delle aziende che operano nel settore tecnologico (è l'ex CEO di Intuit, software house che sviluppa programmi come Quicken e QuickBooks) lo hanno portato ad essere il formatore di persone del calibro di Jobs e di Eric Schmidt, ex CEO di Google e membro del consiglio di amministrazione di Apple sino allo scoppio della "guerra termonucleare" contro Android.

La Wagner, invece, ha una profonda esperienza nel campo delle acquisizioni e delle fusioni fra società: la nuova Apple di Cook ha dimostrato di essere pronta anche ad acquisizioni importanti (come quella di Beats) e la sua esperienza è necessaria per condurre al meglio le sfide societarie future.

Sue Wagner, però, si trova anche a dover gestire un piccolo conflitto di interessi: Black Rock possiede quasi il 3% di Apple e ogni sua mossa in quel di Cupertino influenzerà direttamente la crescita della sua società.

L'eredità di Campbell, comunque, è pesante: le azioni di Apple sono aumentate da 0.80 centesimi di dollaro a 98,80 dollari ciascuna (prezzo aggiornato all'ultimo split azionario). A Sue Wagner, dunque, vanno i migliori auguri per un ottimo lavoro in Apple.