battery-replacemente-iphone5

L'iPhone 5 è stato commercializzato da settembre 2012, anche se in Italia è arrivato qualche settimana più tardi. Ora Apple ha verificato che alcuni modelli, venduti tra questa data e gennaio 2013, presentano un problema alla batteria che si scarica troppo rapidamente avendo una autonomia ridotta. Come segnalato da 9to5mac, è stata creata una pagina che illustra il problema, dove si può inserire il proprio numero di serie e verificare che sia all'interno del range che richiede una sostituzione della batteria. A quanto c'è scritto il programma è già attivo dal 22 agosto in USA e Cina, mentre per gli altri paesi, compreso il nostro, partirà dal prossimo 29 agosto. Si potrà richiedere la sostituzione negli Apple Store, nei negozi Apple autorizzati e tramite l'assistenza telefonica Apple Care. Se per caso l'avete già riparata a vostre spese e rientrate nel programma, Apple vi rimborserà. Attenzione perché l'azienda ha precisato che non sostituirà gli iPhone che hanno altri problemi, come lo schermo rotto, per cui non si può sfruttare questa occasione per ottenere uno smartphone completamente nuovo e risolvere anche eventuali altri danni causati da noi.