Per quanto al tecnologia NFC fosse stata ritenuta inizialmente inutile da Apple, che aveva ritenuto di poterla sostituire totalmente con Passbook, sembra che con il prossimo iPhone 6 l'azienda riveda i suoi passi.

nfcchip

GeekBar, l'azienda cinese specializzata in riparazioni di dispositivi tecnologici e che ieri aveva ritenuto (forse erroneamente) che il chip A8 monti solo un gigabyte di memoria RAM, ha diffuso su Weibo un nuovo schema da cui si evince l'integrazione di un nuovo chip NFC prodotto da NXP Semiconductors, che già rifornisce Samsung, Sony e altri produttori di dispositivi Android, nonché Apple per il chip M7.

L'introduzione della tecnologia NFC potrebbe permettere ad Apple di farsi ulteriormente strada nel mondo dei pagamenti contactless, visto che la tecnologia iBeacon, per quanto più recente e veloce, non si è ancora diffusa in maniera capillare.