All'IFA 2014 di Berlino Sony ha presentato nuovi smartphone e tablet, nonché uno smartwatch ed una smartband. In questo articolo ci soffermeremo sugli smartphone top di gamma della serie Z, ovvero Xperia Z3 e Z3 compact. Il primo è una evoluzione del modello precedente che mantiene hardware simile in una struttura leggermente rivista. Lo schermo è un FullHD da 5,2", il processore Snapdragon 801 quad-core viaggia a 2,5GHz, la RAM è da 3GB e la fotocamera rimane da 20,7MP, ma il corpo è leggermente più sottile (7,3mm) e possiede angoli arrotondati, in risposta a chi considerava scomodo lo Z2.

nexus2cee_xperia-z3-gallery-03-1240x840-3d991d7f8f2e8f4ea878e47960df222a

Per quanto riguarda la fotocamera abbiamo due novità interessanti, ovvero l'obiettivo più grandangolare (25mm equivalente) e la possibilità di registrare foto e video in 4K alla incredibile sensibilità di 12,800 ISO. Altra miglioria dovrebbe riguardare il comparto audio, con casse frontali, mentre la struttura rimane sempre waterproof (IP65 e IP68) come da tradizione. Le dimensioni sono di 146,5 x 72 x 7,3 mm in un peso di 152 grammi, mentre la batteria è da 3100mAh. Xperia Z3 sarà disponibile da questo autunno in bianco, nero, argento/verde e rame con un prezzo orientativo di 699€. La memoria interna è da 16GB ma c'è la possibilità di espansione con microSD.

Per chi preferisce dimensioni più compatte Sony ha presentato anche la versione ridotta, ovvero Xperia Z3 compact. Lo schermo è da 4,6" 720p e la batteria da 2600mAh, ma il resto delle specifiche tecniche rimane immutato. La versione in miniatura dello Z3 vanta dimensioni di 127,3 x 64,9 x 8,6 mm ed un peso di 129 grammi. Sarà disponibile sempre in autunno ma ad un interessante prezzo di 499€ e con colorazioni più sgargianti. Anche in questo caso la forma sarà alleggerita con angoli smussati, sarà resistente ad acqua (IPX5 e IPX8) e graffi (IP6X) e la memoria interna è di 16GB con possibilità di espansione con microSD.

z3-compact