L'analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, che solitamente ha ben previsto l'evolversi degli annunci dei nuovi prodotti di Apple, dopo aver annunciato lo scorso aprile una sua timeline di rilasci, si spinge oggi verso previsioni più specifiche sul keynote della prossima settimana.

Secondo Kuo, sul palco del Flint Center di Cupertino non solo si vedranno i due nuovi iPhone, ma anche il nuovo iPad Air 2 e, naturalmente, anche iWatch.

iphone_6_leaked_photo_smartphone

iPhone 6 sarà annunciato già nelle due misure da 4.7" e da 5.5" ma, mentre il primo modello sarà commercializzato da subito (anche se in minori unità rispetto alle previsioni iniziali di Apple), il secondo vedrà la luce solo fra fine ottobre e i primi di novembre. Visto che il design di iPhone 6 prevede la fotocamera sporgente dal case, Apple potrebbe non utilizzare il vetro zaffiro per coprire l'ottica, poiché, in seguito ad alcuni test di caduta effettuati, la copertura tenderebbe a rompersi facilmente. Entrambi i modelli saranno disponibili nei tagli da 32, 64 e 128 Gb, mentre il barometro potrebbe servire a misurare la quantità di aria nei polmoni dell'utente (anche se non si riesce a capire come potrebbe funzionare, ndr). Il pulsante di accensione e spegnimento sarà sicuramente sul lato destro del telefono e potrà essere programmato per assegnargli nuove funzioni.

14696131443_32621f729d_o-640x480

Il nuovo iPad Air potrebbe essere annunciato nella nuova colorazione oro e, ovviamente, godrà di una serie di aggiornamenti hardware quali il processore A8, il TouchId e un nuovo pannello con superficie antiriflesso. Kuo è il primo a prevedere un annuncio di iPad anticipato rispetto a quello solito in ottobre con i nuovi Mac, segno che le novità rispetto alla versione attuale saranno di poco conto e quasi tutte mutuate dalla presentazione del nuovo iPhone. Apple, dunque, potrebbe non tenere alcun keynote in ottobre o sfruttare la finestra autunnale per annunciare il famigerato MacBook da 12" e la nuova Apple Tv, già prevista dall'analista per il Q4 di quest'anno. iPad mini, invece, potrebbe non ricevere alcun update (ma ne dubito fortemente, ndr).

iwatch-ios-8-FSMdotCOM

Infine, Apple presenterà il suo iWatch, progetto sul quale ormai si sa tutto e si sa nulla: Kuo sostiene che lo schermo sia rettangolare e possa avere una diagonale compresa fra 1.3" e 1.5" (anche se alcuni rumor sostengono che Apple possa commercializzarlo in entrambe le misure), mentre il dorso della cassa dovrebbe essere ricoperto dai vari sensori per la misurazione dei valori biometrici. Anche l'analista sostiene che i primi esemplari di iWatch saranno spediti solo nel 2015.

applekuoroadmap

Alcune previsioni di Kuo sembrano essere scontate, anche perché si fa riferimento ad alcuni rumor che sembrano confermati da più fonti e anche da alcune foto della componentistica dei nuovi iPhone, mentre altre, come la presentazione del nuovo iPad Air, sembrano essere azzardate.

Scopriremo se l'analista ha ragione il prossimo 9 settembre durante la diretta del SaggioLive che potrete seguire da qui dalle ore 18.30 in poi e commentare in diretta con noi, Kiro di Melamorsicata e Luca e Federico di EasyPodcast con l'hashtag #saggiomela.