150-600mm_contemporary

Molto particolare la scelta di Sigma che ha deciso di lanciare sul mercato due obiettivi apparentemente identici per specifiche nominali (150-600mm f/5-6,3 DG OS HSM), ma appartenenti a due categorie distinte: Contemporary e Sport. Il primo obiettivo, che ha la sigla C sul corpo e vedete in cima alla pagina, possiede una costruzione più semplice, con un numero minore di elementi e di trattamenti, mentre il secondo, con la sigla S, è dedicato ai professionisti dello Sport ed offre il meglio della qualità Sigma (lo vedete in basso). Entrambi dispongono di stabilizzazione ottica dell'immagine, motore HSM e focali da 150 a 600mm con apertura f/5-6,3.

150-600mm-angled-sport

La versione S, quella più professionale, è interamente costruita in metallo ed è resistente ad acqua e polvere, mentre quella C è realizzata in materiale plastico ed ha solo la baionetta in metallo. Altra differenza è nel numero di elementi, 24 in 16 gruppi nel modello più costoso e 20 in 14 gruppi nell'altro, cosa che rende i due prodotti profondamente diversi anche all'interno. L'obiettivo S dispone anche di 2 elementi FLD e 3 SLD, mentre sono solo 1 FLD e 2 SLD in quello C. Altra differenza sta nella distanza minima di messa a fuoco: 2,60m vs 2,80m a favore di quello Sport. Per il momento Sigma non ha svelato i prezzi dei due obiettivi, che potrebbero anche essere molto diversi, ma contestualmente ha presentato anche due teleconverter, TC-1401 (1,4x) e TC-2001 (3x) che costeranno rispettivamente $349 e $399.