amazon-firetv

Con una mossa a sorpresa oggi Amazon ha svelato la sua Fire TV Stick, che potremmo considerare un competitor diretto del Google Chromecast. Attualmente il prodotto è pre-ordinabile sul sito americano ad un prezzo di $39, che scendono a $19, solo per i primi due giorni, per i sottoscrittori di Amazon Prime. La struttura ricorda davvero tanto il Chromecast, ma Amazon ci tiene a sottolineare che la sua Fire TV Stick possiede una memoria 4 volte superiore (8GB vs 2GB), 1GB di RAM invece di 512MB, un processore dual-core e non single-core, migliori performance Wi-Fi grazie alla doppia banda/doppia antenna MIMO ed il telecomando in dotazione. Quest'ultimo ha un controller circolare che ricorda molto da vicino quello dell'Apple Remote, ma in basso ha 6 tasti.

firetv

 

Sulla Fire TV Stick sono supportati Netflix, Amazon Instant Video e Prime Music, Spotify, Hulu Plus, Pandora, Vevo, YouTube, Tunein, Plex, Flixter, Crackle, Watch ESPN, NBA Game Time ed altri. La maggior parte di questi servizi non funzionano nel nostro paese, ma già la presenza di Plex è molto interessante per chi possiede un computer che fa da server. Molti di questi canali vengono visualizzati grazie ad app realizzate specificatamente per il Fire TV Stick, scaricabili da uno store che comprende anche numerosi giochi con cui si può adoperare il Fire Game Controller ($39). Potete dare un'occhiata all'offerta presente già al lancio su questa pagina.

Il prezzo è davvero interessante, specie per chi è abbonato ad Amazon Prime e può preordinarlo a soli $19, ed anche la ricetta potrebbe essere vincente dove tutti i servizi sono supportati. Non possiamo prevedere se mai arriverà anche in Italia, ma certamente da noi sarebbe infinitamente meno utile visto che l'offerta video è praticamente nulla. Tuttavia lo potremmo utilizzare come client Plex economico che con 39€ (se fosse applicato il cambio 1:1) non sarebbe neanche male.