Sin dai tempi dell'acquisizione del ramo di azienda di Nokia dedicato alla produzione di telefoni cellulari, ci si era chiesti se Microsoft avrebbe continuato a usare il brand Nokia (del quale detiene l'uso per altri 10 anni) oppure no.

lumia-branding

La risposta, dopo alcuni rumor in merito, è arrivata oggi: il marchio Microsoft Lumia soppianterà quello Nokia su tutti i nuovi terminali prodotti. Il passaggio, ovviamente, sarà graduale: il nuovo marchio farà capolino prima sui canali social nazionali dell'azienda e poi, successivamente, sui prodotti, mentre alcune app che, fino a qualche tempo portavano il nome "Nokia" nel proprio, sono già state ribrandizzate.

Microsoft sta concentrando molto i suoi sforzi sul mercato mobile: già qualche tempo fa ha rimosso "Phone" dal marchio "Windows" come a voler creare una sorta di continuità ideale (oltre che tecnica, come in Windows 10) fra i dispositivi, siano essi computer, tablet o telefoni ed ora si prepara ad abbandonare per sempre il logo Nokia, atteso che, già dal 2016, quel che rimane del glorioso produttore di cellulari scandinavo potrà commercializzare nuovi terminali con il proprio marchio, mentre il già solido brand Lumia rimarrà di esclusiva proprietà del colosso di Redmond.