Forse non tutti sanno che esattamente 20 anni fa Apple lanciò la sua prima fotocamera digitale, la QuickTake. Erano gli anni precedenti al ritorno di Jobs in cui Apple, pur di riprendersi dalla crisi, iniziò non solo a dare System 8 in licenza ad altri produttori, ma anche a sfornare i più disparati dispositivi, fra stampanti, scanner e macchine fotografiche digitali.

quicktake.012012

La QuickTake 100 fu una delle pioniere delle digital camera per il mercato consumer: oltre ad un form factor che ricordava più un proiettore che una macchina fotografica, la QuickTake era dotata di un sensore VGA per foto a 640x480 e una memoria in grado di immagazzinare sino ad 8 scatti (16 a risoluzione 320x240). Non era dotata di zoom o focus manuale, aveva un flash poco potente ed era costruita interamente da Kodak e fu lanciata ad un prezzo di $ 745,00.

Nei due anni successivi furono lanciati i modelli 150 e 200, prima della cancellazione da parte di Jobs di qualsiasi prodotto che non fosse un computer, fisso o portatile. Oggi è un pezzo da collezione abbastanza ricercato, quasi al pari di Apple Newton.