samsung-flow

Ieri nella Samsung Developer Conference in San Francisco la compagnia coreana ha presentato Samsung Flow. Ne dà notizia SamMobile, il quale prova a spiegare la nuova funzionalità che, non a caso, appare molto simile ad HandOff di Apple. Flow rende possibile l'inoltro dei contenuti tra smartphone, smartwatch, tablet e TV Samsung. Ci sono sostanzialmente tre funzioni: Transfer, Defer e Notify (poi vedremo se avranno un nome diverso in Italia). La prima consente di inviare il contenuto che si sta visionando, che può essere un'immagine, un filmato, una videochiamata o una pagina web, ad un altro dispositivo con un paio di tap. A differenza di HandOff si dovrà decidere manualmente di trasferire il contenuto dal dispositivo A a quello B, come fosse un inoltro. Con Defer si potrà mettere in pausa un'attività e riprenderla successiva da un'altro device. Quindi se ad esempio si sta lavorando su un foglio di calcolo o si sta vedendo un filmato sullo smartphone, si può metterlo in pausa e poi riprenderlo dal tablet, Infine c'è Notify, che non fa altro che inviare le notifiche PUSH agli altri dispositivi. Per cui se si ha lo smartphone lontano si potrebbe vedere una telefonata in arrivo sulla TV. Samsung non ha ancora dichiarato quando Flow sarà disponibile, ma ha precisato che renderà pubbliche le API affinché possano sfruttarlo gli sviluppatori nelle loro app ed ampliarne le funzionalità. Di seguito un video che ne mostra le potenzialità.