change-ipad

Fin dalla sua prima versione, l'iPad è stato il punto di riferimento della categoria tablet. Inizialmente è stato semplice raggiungere questo obiettivo essendo l'unico prodotto sul mercato a proporsi con determinate caratteristiche, ma con il tempo e la concorrenza di molti altri produttori è diventato più difficile mantenere questo status. Android è riuscito rapidamente ad ottenere una larga maggioranza con gli smartphone e si pensava che sarebbe accaduto lo stesso anche per i tablet. In effetti sono stati presentati molti modelli, la maggioranza dei quali più economici dell'iPad, stimolando il mercato entry-level a scegliere le proposte alimentate da Android. Tuttavia il tablet Apple continua ad essere il punto di riferimento della categoria, non tanto per l'hardware quanto per il software. A Cupertino lo sanno bene ed hanno dedicato il nuovo spot dell'iPad Air 2 proprio alle app.

"Change is in the Air", leggiamo nel finale, mentre per circa 1 minuto vediamo diversi usi dell'iPad nel mondo reale, mentre l'immagine si assottiglia fino ad entrare nel sottile profilo del tablet. Vi si vedono numerose app come Tayasui Sketches, Post-it Plus, iStopMotion for iPadAutoCAD 360INSA’s GIF-ITI VIEWERMolecules by Theodore GrayOBD FusionAnimation Creator HD e tante altre. Sono tutte elencate nella nuova sezione "change" pubblicata sul sito Apple, sulla quale leggiamo lo stesso slogan e il testo: "iPad Air 2 isn’t just the thinnest and lightest iPad we’ve ever created. It’s the most powerful. From the studio to the classroom, the field to the garage, it’s helping people discover new and better ways to do the things they love. Imagine what you’ll do with it."

iPad Air 2 non è soltanto il più sottile e leggero iPad che abbiamo mai creato. È anche il più potente. Dallo studio all'aula scolastica, all'aperto come in un garage, aiuta le persone a scoprire metodi nuovi e migliori di fare le cose che amano. Immagina cosa potresti fare con lui.

Nella sostanza la nuova campagna non è molto diversa dalla precedente "Your Verse", nella quale si mostravano diversi usi specifici dell'iPad Air, in montagna, nello sport, nella creazione di coreografie, nei viaggi, nella composizione musicale, ecc.. La cosa curiosa è che la maggior parte degli utenti dicono frequentemente di usare l'iPad sul divano di casa o in bagno, come sostituto della tradizionale rivista, mentre Apple lo immagina adoperato in modo decisamente più produttivo. In effetti si possono fare cose grandiose con l'iPad, ma l'uso predominante è molto più semplice e forse per questo le persone si fanno bastare anche vecchi tablet, con il risultato che le vendite dei nuovi si sono drasticamente ridotte.