applestore-ru

Qualche giorno fa Apple ha deciso di mandare offline lo store russo a causa del forte calo del rublo. L'azienda si è resa conto che con i prezzi precedenti avrebbe venduto sotto costo valutando l'incasso in dollari. A distanza di qualche giorno lo store è oggi tornato online ma con una cattiva sorpresa per i russi. Infatti i listini sono stati pesantemente ritoccati al rialzo, con gli iPhone 6 che costano circa il 35% in più. La notizia segue quella del 18 dicembre, data in cui Apple aveva aumentato i prezzi dell'App Store russo sempre a causa del cambio rublo-dollaro particolarmente sfavorevole al primo.