Come ogni anno, in Dicembre Apple pubblica una speciale sezione sull'App Store nella quale raccoglie quelle che, secondo il team di review, sono state le migliori app degli ultimi 365 giorni.

bestof2014

Come prevedibile (visto anche l'ampio spazio dedicatole durante il keynote di presentazione di iPad Air 2), l'app migliore del 2014 per iPad è stata Pixelmator: l'editor di immagini che, su OS X, ha conquistato tanti operatori del settore per la sua semplicità e la sua potenza (di certo non al pari di Photoshop), ha fatto breccia nel cuore di Apple che, non solo le ha permesso di usare un'icona molto simile a quella del moribondo iPhoto per iOS, ma anche di godere di una visibilità senza precedenti.

Inoltre, gli sviluppatori di Pixelmator hanno fatto di tutto per rispettare le linee guida della UI delle app di iOS, tanto che essa sembra progettata direttamente da Apple per l'interfaccia del tutto identica a quella delle altre app delle suite iWork ed iLife.

La migliore app per iPhone, invece, è Elevate - Brain Traning, una serie di rompicapo per mantenere la mente sempre allenata.

Accanto alle migliori app, sono stati proclamati nella categoria Musica Miglior Artista: Beyoncé, Miglior Album: 1989 by Taylor Swift, Miglior Singolo: Fancy (feat. Charli XCX) by Iggy Azalea e Miglior Artista Emergente: Sam Smith; nella categoria Film, invece Miglior Blockbuster: Guardians of the Galaxy, Miglior Family Movie: The LEGO Movie, Miglior Regista: Richard Linklater e Miglior Scoperta: Obvious Child.