X-Q2_Silver_Front_Right_Wide-r44

Ieri, insieme alla X-A2, Fujifilm ha presentato anche un tris di compatte, l'una diversa dall'altra. La XQ2 è una compatta premium con sensore X-Trans CMOS II da 2/3" con sensibilità ISO da 100 a 12800. Cattura immagini a 12MP e video in Full HD grazie al processore d'immagine EXR II. Il sistema AF mette a fuoco in soli 0,06 secondi e l'obiettivo è un 25-100 f/1,8-4,9 con modalità Super Macro da 1cm. Il Display LCD è da 3" con 920 mila punti, dispone di un piccolo flash integrato e funzioni creative. La fotocamera arriverà sul mercato in marzo con un prezzo di 379,99€.

S9800_Black_Front_Left-r60

La FinePix S9800 è invece una bridge tradizionale, con corpo da piccola reflex ed obiettivo molto esteso. Il sensore è un BSI CMOS da 1/2,3" da 16,2MP, mentre l'obiettivo 24-1200mm offre un ingrandimento di ben 50x con luminosità f/2,9-6,5 e Super Macro da 1cm. Ottima la stabilizzazione ottica a 5 assi. La sensibilità arriva a 12800 ISO e può registrare video in Full HD. I controlli possono essere completamente manuali e dispone sia di un display che di un mirino elettronico. Particolare l'alimentazione con batteria AA. Sarà in vendita da marzo per 299,99€.

XP80_Yellow_Front_left-r60

Infine abbiamo la FinePixe XP80, ovvero un rugged camera. Anche in questo caso il sensore è un BSI CMOS da 1/2,3" con 16,4MP. L'obiettivo offre uno zoom 5x, equivalente ad un 28-140mm f/3,9-4,9, con stabilizzazione ottica. Dispone di Wi-Fi, che consente anche di collegare uno smartphone per geolocalizzare le foto, e di filtri avanzati e diverse modalità foto/video creative come la Motion Panorama 360°. Lo schermo è solo da 2,7" ma è realizzato con un particolare trattamento anti-riflesso per poter essere usata anche con forte luce solare. Ha la certificazione IP68 che le garantisce impermeabilità fino a 15 metri, cadute da 175 cm e resistenza anche -10°C. Sarà disponibile da marzo con un prezzo di 199,99€.