Amazon è nota per essere la più grande azienda di commercio elettronico al mondo, ma non è solo questo. Grazie ad Amazon Web Services è anche un partner IT di rilievo per il settore enterprise ed è proprio a loro che dedica il suo nuovo servizio WorkMail. Annunciata oggi in modalità preview sul proprio sito, WorkMail è una casella di posta che sarà supportata da tutti i principali client, da Outlook fino a quelli nativi di iOS e Android. La casella di posta provvederà a crittografare tutti i messaggi ed offrirà 50GB di storage per ogni utente. Il prezzo mensile per il mantenimento della WorkMail sarà di $4, e comprenderà anche la possibilità di gestire contatti e calendario. Al momento ci si può iscrivere per partecipare alla preview e ottenere una casella WorkMail gratuita per 30 giorni.

workmail

Con questa mossa Amazon si pone in diretta competizione con servizi di posta enterprise di Google e Microsoft. Il mondo di internet si è evoluto tantissimo negli ultimi anni, ma la casella di posta continua ad avere un ruolo centrale nelle comunicazioni. Sicuramente è un settore dove c'è ancora largo margine di miglioramento e Google sta tentando di sondare nuove soluzioni con il suo Inbox. Amazon, invece, ripensa la casella di posta in chiave enterprise, lanciando il guanto di sfida ad Exchange e Gmail for Domain, proponendosi come partner per le aziende. Se si dimostrerà una mossa vincente ce lo dirà solo il tempo.