Con una mossa a sorpresa e senza troppi annunci, Apple ha provveduto a modificare le pagine di Apple Watch sui propri siti istituzionali in Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Norvegia, uniformandole a quella dedicata al mercato USA per quanto concerne la data di rilascio dello smartwatch: se fino a poco tempo fa questa era più generica ("Nel 2015"), da ieri sera la pagina cita "In arrivo all'inizio del 2015".

AWwatch2015

Alcuni analisti hanno già, in passato, previsto che il periodo di rilascio di Apple Watch dovrebbe coincidere con la settimana di San Valentino o, al più, entro la fine di Marzo, in modo da incidere positivamente sui ricavi del Q1 del 2015.

Aggiornamento: ci segnalano che Apple abbia cambiato nuovamente l'immagine sul proprio sito internet, ripristinando la dicitura "In arrivo nel 2015".