Canon si presenta al CES 2015 con un ricco campionario di cinque nuove compatte. Ci interessano poco le entry-level come la ELPH 160 o la ELPH 170 IS che sono sempre meno richieste dal mercato, il quale ha decretato la sua preferenza per gli smartphone nel punta e scatta, mentre vanno menzionate le altre tre.

powershot-530hs

In cima alla lista c'è la bridge PowerShot SX530 HS, erede di una linea che ha sempre funzionato in casa Canon. Il sensore da 16MP è quello classico da compatta, anche se retroilluminato (BSI), mentre l'obiettivo è l'elemento di maggiore attrattiva con un zoom ottico stabilizzato che copre da 24 a 1000mm con apertura di f/3,4-6,5. Il processore è il DIGIC 4+ e registra video a FullHD 50/60fps. Lo schermo posteriore è da 3", ma non è articolato. In questo segmento sembra che Canon voglia proporre un prodotto meno "complesso" per contenere i costi ed è una scelta indovinata visto che nessuno ormai vuole spendere troppi soldi per una compatta, anche se con un obiettivo esteso e controlli manuali come questa. Non mancano però Wi-Fi ed NFC, funzioni che ormai sembrano imprescindibili e che acquistano maggiore significato grazie alla Connect Station CS100 che vedremo più avanti. Il listino la posiziona a $429, che potrebbero concretizzarsi in un prezzo su strada di 350/380€ nel mercato italiano. Inutile dire che la sua principale attrattiva sta nell'obiettivo, altrimenti con questo prezzo ci si compra una DSLR o una mirrorless entry level che offre tutta un'altra qualità.

powershot-sx710hs

Anche se con uno zoom meno esteso, la SX710 HS può risultare molto interessante. Offre un ricco set di controlli per l'uso in manuale e si basa su un sensore CMOS BSI da 20MP. In questo caso l'obiettivo è equivalente ad un 25-750mm f/3,2-6,9, che vista la compattezza del corpo è già un ottimo risultato. Ha un veloce processore DIGIC 6, registrazione video FullHF 50/60fps, Wi-Fi con NFC e schermo da 3". Costerà circa $349 e sarà disponibile da febbraio.

powershot-sx610hs

Un gradino più in basso troviamo la SX610 HS, che possiede un corpo ancora più snello e minori controlli manuali. Qui il sensore CMOS BSI è da 20,2MP con processore DIGIC 4+ e obiettivo 25-450mm f/3,8-6,9. La registrazione video FullHD si ferma a 25/30fps, ma per il resto la dotazione è simile con schermo da 3", Wi-Fi ed NFC. A differenza delle altre questa sarà disponibile anche in bianco e rosso, oltre il classico nero, e costerà $249.

canon-cs100

A completare il quadro ci pensa la Connect Station CS100, una specie di media center che si collega al TV via HDMI. Questo include un HDD da 1TB, che consente di memorizzare molte foto e video. Può archiviare i file via USB o scheda di memoria, oppure direttamente via Wi-Fi. Grazie al tag NFC posto in cima le nuove fotocamere Canon del 2015 oggi presentate potranno scambiare i contenuti semplicemente avvicinandosi. Sono supportati JPG, RAW (CR2), MOV, MP4 ed AVCHD, praticamente tutti i formati registrati con le foto/videocamere Canon. Il telecomando consentirà un controllo semplice, con un'interfaccia che dovrebbe ricordare quella della Apple TV e di Amazon Fire TV. Arriverà ad aprile con un prezzo di $299