Il regno delle compatte non è ancora del tutto perduto e Panasonic presenta al CES 2015 una nuova lineup, composta da tre superzoom ed una rugged camera. Su tutti questi modelli il sensore è da 1/2,33", quindi sono prodotti destinati prevalentemente al mercato entry-level, anche se con caratteristiche diverse.

SZ10

Alla base della gamma troviamo la SZ10, compatta con sensore CCD da 16MP e ottica stabilizzata equivalente ad un 24-288mm f/3,1-6,3. Lo schermo da 3" possiede 460.000 punti ed ribaltabile verso l'alto, c'è il Wi-Fi ma non l'NFC. Il prezzo sarà di $199 (quello italiano è in via di definizione) e registra video in qualità HD 720p.

TZ57-SZ45

 

Salendo abbiamo la TZ57, dove il sensore è un CMOS da 18MP e l'obiettivo un 24-480mm f/3,3-6,4. Qui lo schermo da 3" possiede 1 milione di punti ed è sempre ruotabile di 180° verso l'alto. La raffica è da 10fps e c'è smpre il Wi--Fi ma non l'NFC. Il prezzo sarà di $299 e potrà registrare video in FullHD 1080p.

TZ70-SZ50

In cima alla gamma troviamo la TZ70, modello in cui il sensore CMOS possiede 12MP per migliorare la resa ad alte sensibilità, che si estende fino a 6400ISO. La stabilizzazione ibrida sfrutta 5 assi e l'ottica è un 24-720mm f/3,3-6,4, che è impressionante vista la sua compattezza. Dispone di controlli abbastanza evoluti, compresa la possibilità di fuoco manuale. Lo schermo da 3" non può essere ribaltato, ma in compenso abbiamo un mirino elettronico con ingrandimento dello 0,46x e 1,166 milioni di punti. La fotocamera dispone di Wi-Fi ed NFC, ha una raffica da 10fps e può registrare video in formato FullHD 1080p fino a 50/60fps. La TZ70 costerà $399.

FT30

Nel versante rugged sono state presentate due fotocamere: la top di gamma FT6 (che pare non arriverà in Italia) e la FT30 (che vedete nell'immagine in alto). Quest'ultima ha un sensore CCD da 17MP ed un obiettivo stabilizzato 25-100mm f/3,9-5,7. Lo schermo è da 2,7" con 230.000 punti e registra video in HD 720p. Può resistere a cadute da 1,5 metri, a temperature di -10°C e ad immersioni fino ad 8 metri. Incluso anche il Wi-fi con NFC. Costerà $179 e sarà disponibile in nero, rosso e blu.

WX970_K_slant_lcd

Per quanto riguarda le videocamere Panasonic ha presentato tre nuovi modelli: V770, VX870 e WX970 (che vedete in alto). Si tratta delle prime al mondo nel mercato consumer ad effettuare riprese in High Dynamic Range (HDR). Le ultime due possiede un sensore BSI da 8,29MP e registrato foto e video in 4K grazie al processore Crystal Engine. Lo zoom ottico è da 20x che si abbina all'autofocus ad alta velocità per catturare ogni azione. Un particolare caratteristica è la presenza di una seconda videocamera ribaltabile posta sul display LCD, la quale consente di registrare filmati in modalità Twin Camera, catturando anche le reazioni e il commento di chi sta riprendendo. I due filmati possono essere registrati separatamente oppure con la modalità picture-in-picture. La stabilizzazione HYBRID+ lavora su 5 assi e rileva le inclinazioni della fotocamera raddrizzando automaticamente le immagini. Le nuove videocamere saranno disponibili dal mese di marzo con prezzi non ancora dichiarati.

caratteristiche videocamere panasonic ces2015