Come riporta iClarified, una ricerca dell'analista Horace Dediu rileva che il mercato dell'App Store ha superato, nel 2014, il fatturato del box office di Hollywood negli USA ed è più grande del totale delle vendite di musica, programmi TV e film sommati insieme.

appstore-hollywood

Bisogna considerare che il totale delle vendite di Hollywood non è limitato al mercato statunitense. Tuttavia il mondo delle app non include solo l'App Store di Apple. Se si vogliono paragonare i due mercati bisogna aggiungere anche il fatturato degli altri store di applicazioni, ad esempio su Android e Windows Phone, e i ricavi derivanti da annunci, servizi e sviluppo. Sommando le entrate complessive il mercato delle app potrebbe aver superato il fatturato globale di Hollywood. L'analista, nella ricerca, mette in evidenza che il mercato delle app è anche più sano. Uno sviluppatore medio guadagna di più dello stipendio medio degli attori. L'App Store offre più posti di lavoro (627.000 contro 374.000) ed è più facile ed immediato accedervi dato che stanno crescendo più rapidamente.