Non si è ancora fermata la curva crescente delle vendite dei due nuovi iPhone che già in rete iniziano ad apparire le prime indiscrezioni sui futuri 6S e 6S Plus che potrebbero iniziare a beneficiare di alcune piccole migliorie hardware, tra le quali una mutuata da Apple Watch.

iphone6-stock

Infatti, accanto al futuro processore A9 che dovrebbe essere prodotto da Samsung (che, forse, potrà sfruttare la RAM di tipo LPDDR4) ed ad un rinnovato comparto fotografico che potrebbe includere uno zoom ottico, Apple potrebbe introdurre la tecnologia Touch Force che ha già avuto modo di presentare in concomitanza con il suo orologio: il display è capace di riconoscere la pressione esercitata su di esso con le dita e, quindi, di poter effettuare operazioni diverse in base alla forza del tocco.

iPhone 6S e 6S Plus dovrebbero vedere la luce il prossimo autunno e, per allora, ne sapremo sicuramente di più.