gf7

Dopo svariati leak dei giorni scorsi, oggi Panasonic ha ufficializzato la nuova GF7. Questa mirrorless si distacca dallo stile minimalista e moderno della linea GF e si avvicina di più a quello classico delle GM (1 e 5). Possiede un'area rialzata verso il centro, che guardandola frontalmente sembrerebbe ospitare un mirino, invece contiene il flash e, sul retro, il meccanismo per consentire il ribaltamento dello schermo.

gf7-screen

Le caratteristiche di base prevedono un sensore Quattro Terzi Live MOS da 16MP con processore d'immagine Venus Engine. Ha una raffica di 5,8 fps e la capacità di registrare video fino al FullHD 50/60p in formato AVCHD o MP4. Lo schermo ribaltabile di quasi 180° è un touchscreen da 3" con oltre 1 milione di punti e consente le auto inquadrature (o i selfie come si ama dire ora). Possiede funzioni per lo scatto automatico e anche di bellezza, che presumibilmente rendono più liscia la pelle.

gf7-top

L'AF per contrasto è molto rapido, come in tutte le Panasonic, e dispone anche di Wi-Fi ed NFC per essere collegata ad uno smartphone o un tablet per il controllo remoto. Il corpo è grande 107 x 65 x 33 mm e pesa circa 266 grammi, mentre l'autonomia dovrebbe attestarsi intorno ai 230 scatti secondo lo standard CIPA.

gf7-retro

La Panasonic GF7 arriverà sul mercato nel mese di febbraio, nei colori nero e rosa. Sarà disponibile con l'obiettivo del kit 12-32 f/3,5-5,6 collassabile per un prezzo di circa 570€.