Citrix, multinazionale che fornisce tecnologie per la virtualizzazione desktop e server, ha condotto uno studio (qui il PDF completo) analizzando l'uso degli smartphone. MacRumors riporta un dato molto interessante, messo in evidenza dal report, riguardo iPhone 6. Infatti, i possessori di iPhone 6 Plus consumano il doppio dei dati in navigazione rispetto a coloro che hanno l'iPhone 6 da 4,7 pollici. Citrix giustifica l'uso maggiore di dati con la dimensione dello schermo che stimola un diverso uso del dispositivo, molto improntato alla visione di contenuti in streaming.

iphone6data-cetrix

L'utilizzo di iPhone 6 Plus, secondo gli autori dello studio, si avvicina di più a quello di un tablet e confrontandolo con un device con schermo da 3,5 pollici, come iPhone 3GS, il rapporto è almeno di 10 a 1 (anche se in questo caso bisogna considerare la lentezza del dispositivo con un hardware vecchio di 6 anni). Dal grafico si può notare che tra iPhone 4 e iPhone 5S non ci sia tanta differenza nel consumo dei dati pur essendo device di generazioni lontane, probabilmente perché lo schermo è molto simile (ha la stessa larghezza). Altro dato interessante dello studio riguarda il settore business: iOS copre il 64% del mercato, Android il 27%, mentre Windows Phone si ferma al 9%.