Ancora tempo di aggiornamenti sui canali Beta di Apple, dopo quello di ieri relativo a OS X 10.10.3. Stavolta riguarda l'altro suo sistema operativo, iOS, che si approssima alla versione 8.3. Un nuovo rilascio è stato reso da poco disponibile, valido sia per gli sviluppatori paganti iscritti all'iOS Developer Program sia per i tester del programma pubblico gratuito. Prosegue il discutibile metodo di numerazione già visto nel recente passato: chi arriva dal Dev Program ha ricevuto la Beta 4, mentre il Seed va a quota Beta 2, pur essendo di fatto la medesima build.

ios83publicbeta2

Rispetto alla precedente Beta le novità sono contenute. Su 9to5Mac segnalano solo la curiosa scomparsa delle impostazioni relative alla modalità wireless di CarPlay e la rimozione del contrassegno Beta per Libreria Foto iCloud; in questo caso però non si tratta di un inedito, dal momento che già altre build di iOS 8.3 avevano tolto la dicitura, salvo poi reinserirla nel rilascio successivo. Infine, l'ultimo cambiamento estetico risiede nella nuova funzionalità di filtraggio per i messaggi non provenienti dai propri contatti, con l'apposita sezione ridenominata semplicemente in "Sconosciuti". Non ancora funzionante invece una delle più recenti scoperte, ossia un'opzione per disattivare la richiesta password del proprio Apple ID in caso di download di applicazioni gratuite.

L'aggiornamento è disponibile in modalità OTA (Over-The-Air) dall'apposita sezione in Impostazioni -> Generali, oppure nel caso del Developer Program è possibile effettuare l'upgrade tramite iTunes per coloro che non l'avessero già fatto. Trattandosi ancora di una Beta, il consiglio rimane sempre di non installarla su un dispositivo utilizzato in contesti lavorativi o comunque di grande importanza personale.