Alcune settimane fa 9to5mac ha pubblicato dei mockup del tanto vociferato MacBook Air 12", realizzati sulla base di indiscrezioni ricevute da una fonte vicina ad Apple, la quale ha asserito di aver visto dal vivo il prototipo del futuro portatile. Abbiamo così appreso che nell'Air da 12" ci dovrebbe essere solo la connessione USB Type-C, più veloce e compatta della USB 3.0 e con possibilità di essere utilizzata anche per la ricarica. Altra novità potrebbe essere un layout leggermente rivisto dei tasti, con spaziature inferiori, e minori cornici intorno ai monitor rispetto all'attuale linea di Air. Inoltre lo schermo dovrebbe essere Retina, quindi con copertura lucida e bordi neri come nei MacBook Pro. Personalmente ritengo che questo sia un progetto reale, non tanto per i rumor quanto perché sembra la scelta più naturale per il futuro dei MacBook Air. Non tanto l'abbandono delle porte standard, su cui magari Apple potrebbe anche fare marcia indietro, quanto per la riduzione delle cornici e l'introduzione del display Retina. Tuttavia ritengo improbabile che Apple sia già pronta a presentare il MacBook Air 12" nell'imminente evento del 9 marzo, per cui al vostro posto non ci farei troppo affidamento.

Macbook Air 12

Il nostro utente Lorenzo Mariotti, studente di Design del Prodotto, ha realizzato dei rendering molto gradevoli di quello che potrebbe essere il prossimo ultra-portatile dell'azienda di Cupertino. La prima immagine la vedete qui sopra e mostra il MacBook Air 12" nella classica visuale frontale che Apple utilizza sullo store. In basso potete invece apprezzare una vista di tre/quarti, anche questa spesso usata nelle gallerie prodotto del sito Apple.

Macbook Air 12-1

Di seguito una inedita immagine del retro del display, da cui si vede il possibile aspetto della mela senza retroilluminazione, realizzata con un materiale nero lucido simile a quello presente nel retro di iPad e iPhone nella colorazione grigio siderale.

Macbook Air 12-retro

Potete trovare altre visuali di questo ed altri progetti dell'autore sul suo tumblr.