L'ora dell'Apple Watch si avvicina. Il 10 aprile alle 9:01 ore italiane scatterà, nei paesi scelti per la prima ondata di lancio, la possibilità di prenotare online e provare il prodotto negli store fisici. Vi abbiamo già comunicato, nelle scorse settimane, che con Apple Watch avremo una nuova modalità di pronotazione e ritiro negli store. Questa permetterà di provare fisicamente il device pronotato online prima del'acquisto definitivo.

apple-watch-store-pickup-online

Angela Ahrendts, a capo del settore retail di Apple, in una nota interna inviata ai dipendenti (portata alla luce da BusinessInsider) li spinge ad incoraggiare i clienti all'uso proprio del servizio di pronotazione online. Secondo la Ahrendts devono finire i giorni in cui i clienti si mettono in fila per ore per acquistare il proprio prodotto. I dipendenti Apple dovranno sfruttare il periodo prima dell'inizio delle vendite dell'Apple Watch per pubblicizzare la modalità di acquisto tramite l'app e il sito internet Apple Store. L'obiettivo è di evitare inutili ed estenuanti attese e migliorare la fornitura degli store. I clienti si dovranno recare nei negozi solo nel momento in cui saranno avvisati dell'arrivo del prodotto acquistato. La nuova strategia verrà presumibilmente applicata per tutti i prodotti futuri, dato che nella nota viene citato anche il nuovo MacBook oltre all'Apple Watch. Sarà dunque finita l'era delle lunghe file per l'acquisto dei prodotti Apple? Si è sempre pensato che queste giovassero all'immagine dell'azienda, ma evidentemente ai piani alti non la pensano più così.