Con l'annuncio della disponibilità iniziale dell'Apple Watch in alcuni paesi mondiali tra cui non era presente l'Italia, il che implica anche questa volta di dover stare a guardare almeno per alcune settimane inglesi, francesi e altri mettere alla prova il nuovo prodotto di Cupertino, il primo che si può veramente associare all'era Cook se si tralasciano i dispositivi lanciati in settori dove Apple era già presente. Rispetto ad altre situazioni, però, c'è una curiosa variante. Perché prima del lancio, il 17 aprile, il Watch lo vedremo anche qui.

0910_apple-iwatch_2000x1125-1940x1091

Come riportato da Wallpapers.com, branca online di una rivista britannica dedicata a design, moda e lifestyle, in quel giorno Apple intende effettuare un'anteprima italiana in occasione del Fuorisalone di Milano. Naturalmente non significa aspettarsi uno stand dedicato all'interno della fiera: l'evento si terrà al raffinato ristorante "Carlo e Camilla in Segheria", di proprietà del famoso chef Carlo Cracco. Jonathan Ive, commentando ufficialmente per l'azienda, ha affermato, 'Il Salone del Mobile ha una tradizione così radicata nell'abbracciare l'eccellenza nel design, perciò sono particolarmente entusiasta di celebrare il nostro nuovo e più personale prodotto, insieme ai nostri amici e colleghi designer, in questo evento speciale.' Non è dato sapere se lo stesso Ive sarà in effetti presente, ma considerata la tematica è più che probabile: del resto, lo scorso settembre aveva partecipato alla Paris Fashion Week per un'occasione molto simile a quella imminente meneghina.

Un solo giorno, preludio alla disponibilità effettiva tra qualche mese, se tutto andrà bene. Da un certo punto di vista, è un po' triste che praticamente ci utilizzino come semplice trampolino di lancio per le altre nazioni dove andrà invece in vendita, e con l'Italia che di certo nella moda ha ben poco da invidiare a chiunque stavolta l'esclusione è dal punto di vista commerciale meno comprensibile rispetto ad iPhone e iPad. Non sarebbe stato sgradito, dunque, trovarci uno spazio come decimo paese. Nondimeno, però, potrebbe rappresentare per tutti i potenziali acquirenti un'opportunità importante per poter toccare con mano l'Apple Watch senza uscire dai confini nostrani, decidendo nell'attesa se acquistarlo o meno. Appuntamento per tutti gli interessati a Milano in via Giuseppe Meda, civico 7.

Piccolo aggiornamento chiarificatore: in realtà l'evento a cui Apple si collega per la sua presentazione è il Fuorisalone, a sua volta nell'ambito della Milano Fashion Week. Ringraziamo i lettori, in particolare Luigi Mandraccio su Twitter, per le segnalazioni.