Nella notte di oggi Apple ha rilasciato la prima beta di iOS 8.4 per gli sviluppatori. Secondo quanto riporta 9to5mac, la novità più importante risiede nell'app Musica, completamente riprogettata. Non c'è ancora traccia del servizio di streaming realizzato dalle ceneri di Beats Music, che si vocifera sarà presentato alla WWDC di giugno, ma la lista dei cambiamenti indicati dalla stessa Apple è piuttosto corposa.

ios84-musica

  • Nuovo design: Musica ha un bellissimo nuovo design che rende l'esplorazione della propria collezione musicale più semplice e divertente. Personalizza le playlist aggiungendo una tua immagine e descrizione. Apprezza le foto dei tuoi artisti preferiti nella nuova "vista Artisti". Avvia la riproduzione di un album direttamente dalla lista album.
  • Aggiunti di recente: Album e playlist che hai aggiunto di recente sono ora visibili in cima alla libreria, rendendo semplice trovare qualcosa di nuovo da sentire.
  • Streamline iTunes Radio: Scoprire la musica con iTunes Radio è più semplice che mai. Ora puoi facilmente ritornare alla tua lista di stazioni preferite ascoltate di recente. Scegli da una selezione di stazioni curata manualmente o creane una nuova partendo dal tuo artista o canzone preferita.
  • Nuovo MiniPlayer: Con il nuovo MiniPlayer puoi vedere cosa stai ascoltando e controllare la riproduzione mentre navighi nella collezione musicale.
  • Adesso in esecuzione migliorato: Nuovo design per la visualizzazione del brano in ascolto. Oltre alla copertina dell'album è possibile attivare AirPlay direttamente.
  • Up Next: Adesso è disponibile una lista Up Next che mostra i prossimi brani in esecuzione. Da qui è anche possibile modificarne l'ordine.
  • Ricerca Globale: Puoi ora cercare da qualsiasi parte nell'app Musica, basta tappare la lente di ingrandimento. I risultati della ricerca sono organizzati per aiutare a trovare rapidamente la canzone perfetta. Puoi anche avviare una stazione iTunes Radio dalla ricerca.

Oltre tutte queste novità, gli audiolibri sono ora stati spostati da Musica in iBooks, trovando forse un posizionamento più congeniale. Ovviamente tutti i riferimenti alle funzioni di iTunes Radio non vanno considerati in Italia, dove questo servizio non è ancora stato annunciato.