Gli speaker bluetooth sono tra gli accessori più diffusi ed apprezzati degli ultimi tempi ed è facile capirne il motivo. Tra YouTube, Spotify, iTunes ed altri, alla fine la musica la ascoltiamo prevalentemente con gli smartphone, ma questi hanno casse di bassa qualità e potenza (per ovvie ragioni legate alle dimensione, un po' come con le TV LCD). Ci sono migliaia di modelli in commercio, sia economici che molto costosi, e sceglierne uno può non essere così facile. Io ne ho recensiti diversi, per design, qualità e prezzo, e in questi giorni ho avuto modo di provare anche il Bluetooth Wireless Speaker di iClever (IC-BTS02).

iclever-intro

Questa cassa portatile, dotata di batteria interna, ha un design e una costruzione davvero molto belli, anche se le foto non gli rendono affatto giustizia. Infatti la copertura esterna, in lega di Zinco, non è opaca come potrebbe sembrare dalle immagini, ma lucida e riflettente con un effetto che ricorda molto da vicino quello del Mac Pro. La forma, poi, è semplice ma originale e il colore cambia molto a seconda dell'ambiente (in alcuni casi può sembrare perfino nero). Pesa circa 300 grammi, che fanno avvertire immediatamente la qualità del prodotto, ma è piuttosto compatta con i suoi 7cm di altezza.

iclever-iphone

Una volta accesa va immediatamente in ricerca di un dispositivo Bluetooth e il paring è semplice ed immediato (non è richiesta la password). Tra l'altro può tenere in memoria due dispositivi contemporaneamente, per cui potrete accoppiarlo anche con il tablet o il computer oltre che con lo smartphone. In aggiunta all'utilizzo tramite Bluetooth, è anche possibile collegarla ad una sorgente sonora via cavo, utilizzando la porta AUX-IN posta sul retro. In dotazione si trova sia il cavo audio da 3,5mm che quello micro USB/USB per ricaricare la batteria interna.

iclever-connessioni-2

Frontalmente si trova un solo pulsante, il quale attiva il paring tenendolo premuto ma si utilizza anche per rispondere alle chiamate in entrata. Lo speaker ha anche un microfono sul fronte, quindi si può utilizzare per le conversazioni telefoniche. Funziona discretamente bene ma, al pari di prodotti analoghi, bisogna avvicinarsi al microfono per far sentire chiaramente la nostra voce all'interlocutore (diciamo in un raggio di 25cm).

iclever-fronte

Per una precisa scelta di design, probabilmente volta a mantenere l'estetica semplice e minimale, i tasti di controllo sono stati spostati alla base. Qui troviamo un pratico selettore On/Off oltre ai pulsanti per play/pause, avanti e indietro. Il controllo del volume si può effettuare sulla sorgente oppure tenendo premuti i tasti avanti e indietro, i quali faranno uno "scatto" in più o in meno emettendo un beep di notifica. Indubbiamente avere i controlli sempre a vista sarebbe stato più comodo, ma alla fine non ho avuto problemi usando lo smartphone per scegliere i brani o modificare il volume.

iclever-basso

Lo speaker da 5W è posto in cima, in una posizione che consente di distribuire il suono a 360°. L'audio ha una buona potenza e, con i file giusti, non distorce troppo neanche al massimo volume. I bassi sono presenti e piuttosto corposi, anche se ovviamente non ci si può aspettare miracoli da un driver così piccolo. Le percussioni appaiono ben riprodotte, dinamiche e schiaccianti, scandendo adeguatamente il ritmo. Sulle voci il taglio di frequenze si può avvertire, specie innalzando il volume, ma nel complesso sono riprodotte in modo chiaro e concreto. Il suono copre tranquillamente un ambiente di 25/30mq e non appare troppo inscatolato se si considerano le dimensioni contenute della sorgente.

iclever-alto

Nelle mie prove la batteria interna ha offerto un'autonomia di circa 6/7h a volume medio, più che sufficiente per una giornata continua di riproduzione, in casa come all'aperto. Il Bluetooth 4.0 ha un raggio d'azione di 10 metri, che da quel che ho potuto constatare viene rispettato anche tra le mura domestiche.

Conclusione

Quello di iClever non è il primo speaker Bluetooth che provo e ormai ho una certa esperienza di prodotti analoghi in tutte le fasce di costo. Posso dire che rispetto alla concorrenza di prezzo analogo offre una qualità audio superiore, nonché un design ed una costruzione particolarmente riusciti ed appaganti. Ciò sarebbe già sufficiente a preferirlo ad altri modelli di circa 30€, ma diventa ancora più interessante considerando lo sconto di 4€ che l'azienda offre ai i nostri lettori. Dopo aver messo il prodotto nel carrello su Amazon, usate questo codice SPEAKBLU per pagarlo 24,89€ invece di 28,89€ (valido fino al 6 maggio).

PRO
Design elegante con finitura lucida in lega di Zinco
Costruzione robusta
Abbinamento di due dispositivi contemporaneamente
Piccolo ma con buona potenza
Durata della batteria adeguata
Possibilità di effettuare telefonate

CONTRO
I tasti in basso possono risultare scomodi se volete controllare i brani dallo speaker
Il microfono richiede di essere troppo vicini (oltre i 20cm non ci sentono bene)