La permanenza di Photoshop su App Store ha i giorni contanti. Adobe infatti ha annunciato (via macrumors) che rimuoverà Photoshop Touch per iPhone e iPad da App Store il 28 maggio per concentrarsi maggiormente sullo sviluppo delle altre applicazioni della suite Creative Cloud. Dopo la data indicata da Adode, non sarà più possibile effettuare il download dell'applicazione, ma la stessa continuerà ancora a funzionare sui device su cui è già stata installata.

Photoshop Touch

L'azienda californiana ha inoltre dichiarato di essere già al lavoro per creare una nuova soluzione per il ritocco fotografico da smartphone e tablet. La nuova applicazione, chiamata al momento Project Rigel, dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno, ma il product manager di Adobe Bryan O'Neil Hughes, ha condiviso un video teaser in cui, tramite un simulatore di iPad, vengono mostrate alcune nuove funzioni di ritocco e alcuni strumenti quali deformazione, ricolorazione, luminosità e contrasto.

Adobe ci tiene comunque a precisare che la rimozione è solo temporanea e che in futuro Photoshop tornerà ad essere disponibile su App Store e Google Play. Intanto, per chi fosse ancora interessato, l'applicazione può essere ancora scaricata sia per iPhone sia per iPad al costo rispettivamente di 4,99€ e 9,99€.