Dopo la totale disfatta di Ping, chiuso dopo solo due anni dal lancio, Apple potrebbe riprovarci con i social network. Infatti un nuovo brevetto pubblicato da PatentlyApple, mostra l'interesse della casa di Cupertino per la creazione di un social esclusivo per utenti iOS.

Social-Network-apple

Descritto come "Lifestyle-Based Social Groups", il software dovrebbe determinare, in base al proprio stile di vita, gli interessi dell'utilizzatore e suggerire delle persone con caratteristiche simili. Il programma analizza le informazioni derivanti dalla routine dell'utente basandosi su luoghi visitati di frequente, attività svolte, app scaricate, utilizzate e molto altro. Nel momento in cui il sistema rileva la presenza di persone con interessi in comune, crea dei gruppi in cui gli utenti posso entrare e, di conseguenza, comunicare, scambiare aggiornamenti, file, ecc.. Un progetto che, nel caso fosse realizzato, potrebbe rivelarsi interessante nell'espandere l'ecosistema Apple e nel consentire un'esperienza social innovativa. Tutto ciò senza sforzi da parte dell'utente, grazie a questa tecnologia che automaticamente colleziona ed elabora i dati acquisiti nell'uso dei dispositivi iOS.