Nell'interfaccia di Apple Watch (recensione) è stato utilizzato il font "San Francisco", il quale secondo recenti rumor potrebbe approdare presto anche su iOS 9 e perfino su OS X 10.11. Il carattere dei sistemi operativi Apple è stato cambiato di recente, quando iOS 7 ha introdotto l'Helvetica al posto del "vecchio" Lucida Grande, poi arrivato anche su OS X con Yosemite. Alcuni utenti non gradiscono queste modifiche continue – che per altri potrebbero rappresentare un problema di poco conto – ma quel che bisogna capire è che se con iOS 7 il cambio è stato dettato da una questione di stile, in questo caso la finalità è ben più importante.

sanfrancisco_comparison

Il font San Francisco è stato creato e scelto da Apple per lo smartwatch a causa della sua elevata leggibilità, in particolare nel testo di piccole dimensioni. Uno studio pubblicato da TypeDetail (via 9to5mac) evidenzia che le lettere minuscole di questo carattere hanno un'altezza solo leggermente inferiore a quella delle maiuscole, con il risultato che a parità di dimensione rispetto altri font risultano più grandi e leggibili.

san-francisco

Ci sono tanti altri accorgimenti che migliorano la visibilità, ma questo è probabilmente il più importante per gli schermi di piccola taglia. Ovviamente ciò non giustifica l'estensione del medesimo font anche in ambiente iOS e OS X, ma sappiamo che Apple preferisce la coerenza e quindi è effettivamente possibile che tutti i sistemi operativi futuri siano basati sul San Francisco. Un po' di visibilità in più non ci farà male, specie su smartphone dove molti hanno criticato la leggibilità dell'Helvetica.