hub-plus-2

Stamattina stavo rispondendo a qualche commento arrivato nella notte sulla mia recensione del MacBook, e a lato mi son visto apparire il banner di un HUB USB-C. Ho cliccato per saperne di più e ho scoperto che si trattava di un progetto di KickStarter partito il 5 maggio. L'obiettivo era di 35 mila dollari, ma ne hanno raggiunti già 325 mila e arriveranno molto più in alto visto che la campagna terminerà il prossimo 15 giugno. L'Hub+ di Nanda è effettivamente un progetto molto promettente, che con in un solo dispositivo integra tantissime porte e funzionalità. Non da meno è stato realizzato con molta cura nel design e nella fase d'ordine si potrà scegliere il colore dell'alluminio per abbinarlo perfettamente al nostro MacBook.

hub-plus

Collegando l'Hub+ alla porta USB-C si ottengono:

  • 2 porte USB-C supplementari
  • 1 lettore SD
  • 1 uscita mini DisplayPort 1.2
  • 3 USB-A 3.0 che supportano la ricarica
  • Batteria portatile

In pratica in questo piccolo dispositivo sono riusciti a ricavare anche lo spazio per una piccola batteria interna di 400mAh che consente di ricaricare un po' lo smartphone. La capacità è molto bassa, però è una funzionalità in più che in caso di emergenza può essere utile per avere un paio d'ore in più di autonomia sull'iPhone.

hub

Considerando tutte le sue caratteristiche il prezzo è molto interessante, perché si può acquistare per $79. Con $86 si potrà avere l'HUB+ più un adattatore USB-C / USB-A e con $93 anche un adattatore HDMI. Tutti i dettagli e le possibilità di acquisto li trovate sulla pagina del progetto.