Pochi giorni fa Sky ha presentato il suo TV Box per usufruire dei contenuti di Sky Online sul grande schermo. Come già accaduto in altre nazioni, il player è stato realizzato da Roku, rivisto poi nel software in modo da limitarsi all'offerta di Sky più qualche altro servizio supplementare ma non concorrente. Ci sono 17 app preinstallate, tra cui Facebook, Vimeo, Spotify, Roku Media Player e, ovviamente, Sky Online. Personalmente non apprezzo questo servizio che, pur costando meno del satellite, ha un'offerta più limitata e contenuti in Standard Definition. Tuttavia ho trovato interessante il fatto che il player sia venduto sul sito skyonline.it a soli 39,99€ inclusa spedizione ed ho deciso di acquistarlo. Mi è stato recapitato in soli 2gg, che penso diventino 24h se non si risiede nelle isole o in Calabria (che è collegata ancora peggio). Al momento non è ancora chiaro se ci si può flashare il firmware del Roku no brand, per sbloccare tutte le funzionalità complete, ma esiste un metodo abbastanza semplice per installare almeno Plex. Molti di voi conosceranno già questo media center, il quale è composto da una versione server da installare su PC/Mac/NAS e poi un client che si può avere sugli Smart TV, sui principali media player e su smartphone/tablet.

skyonlinetvbox

Io l'ho preso per utilizzarlo in camera da letto, dove ho un "vecchio" TV senza smart HUB che di solito utilizzo tramite Apple TV ed AirPlay inviando i contenuti dallo smartphone. Questa soluzione non presenta grossi problemi, ma è meno pratica rispetto ad una interfaccia a schermo con un telecomando e ogni volta che squilla il telefono o faccio qualche altra attività che richiede audio/video, si blocca lo streaming. Inoltre c'è sempre un doppio inoltro, dal server allo smartphone e da questo al TV, per cui ipotizzo che la qualità possa essere inferiore rispetto ad un link diretto (ma di questo non ho prove concrete). Lo Sky Online TV Box è molto piccolo e leggero, interamente costruito con plastica lucida. Nella dotazione di serie si trova un pratico telecomando (con batterie incluse) ed un cavo HDMI.

skytvbox

Il primo avvio è un po' noioso, perché si susseguono una serie di passaggi non proprio velocissimi. Dopo aver scelto la lingua ci si collega alla rete di casa, via cavo Ethernet o Wi-Fi, e vengono ricercati aggiornamenti software. Nel mio caso ne ha trovato uno e lo ha scaricato ed installato in circa 5 minuti, compreso il successivo riavvio. L'antenna wireless dovrebbe essere dual band stando alle specifiche, ma non c'è verso di trovare la rete sui 5GHz mentre mi riconosce doppia quella sui 2,4GHz. Una volta scelto il fuso orario è richiesto il login di Sky Online, che avrete già creato acquistando il TV Box sul sito. Se lo avete preso altrove allora dovrete registrarvi manualmente dal computer e poi inserire email e password sul Roku con la tastiera a schermo (cosa un po' scomoda). Arrivati sulla home vi consiglio di andare subito nelle impostazioni e modificare la risoluzione schermo a 1080p se avete un TV Full HD (di base è settato su 720p).

skyonline-hd

Si può già usufruire di una serie di servizi nativamente, tra cui il Roku Media Player che può leggere audio/video/foto da un disco esterno collegato alla porta USB del TV Box. Per il resto abbiamo Vimeo, Facebook, Spotify e qualche altra app, ma nessuna di queste è di mio interesse. Inoltre non ho nessuna intenzione di sottoscrivere Sky Online vista la scarsa qualità dello streaming e considerando che sono già abbonato via satellite (e purtroppo questo non dà diritto ad un accesso su Sky Online). Il mio obiettivo principale era quello di installare l'app di Plex, cosa possibile attivando la modalità sviluppatore. L'operazione è molto semplice, basta premere sul telecomando questi tasti in sequenza: home, home, home, su, su, destra, sinistra, destra, sinistra, destra.

skyonline-dev

Apparirà la schermata che vedete qui sopra, da cui bisogna appuntare indirizzo IP e username. Successivamente bisogna cliccare su "Enable Installer and restart", accettare la policy ed impostare una password (anche questa dovete memorizzarla). L'app più recente e meglio sviluppata di Plex per Roku si ottiene in questo modo, ma non si può attualmente installare sul TV Box di Sky Online perché richiede un Roku nobrand registrato sul propio account nel sito roku.com. Bisogna quindi ripiegare sull'app precedente, che è meno curata graficamente ma funziona comunque bene. L'ultima versione, la 3.1.4, si scarica da questa pagina cliccando a destra sul pulsante download. Per installarla dovete:

  1. scompattare il file "roku-client-public-master.zip" con un doppio clic
  2. aprire il Terminale di OS X
  3. digitare "cd " (senza apici e seguito da uno spazio), trascinare la cartella "roku-client-public-master" sulla finestra del terminale per ottenere il suo percorso e poi premere invio
  4. digitare "export ROKU_DEV_TARGET=IP" (sempre senza apici, al posto di IP mettere quello del Roku mostrato nella maschera precedente) e premere invio
  5. digitare "export ROKU_DEV_PASSWORD=PASSWORD" (senza apici, al posto di PASSWORD mettere quella che avete impostato) e premere invio
  6. digitare "cd Plex" e premere invio
  7. digitare "make dev install" (sempre senza apici) e premere invio

install

Dopo questa procedura vi verrà mostrato un log a schermo che dovrebbe terminare con un "Install Success". Andando sul TV Box vedrete la maschera di benvenuto di Plex e potrete iniziare ad usarlo. Se avete una sottoscrizione PlexPass potete aggiungerla dalle impostazioni (che trovate in basso), da cui vi consiglio anche di modificare subito due cose: la qualità dello streaming (a me supporta perfettamente i 20Mbps a 1080p) e i sottotitoli su "Burned In" (altrimenti si vedono con uno sfondo nero).

skyonline-plex

L'app è molto veloce e pratica, per cui l'esperimento è sicuramente riuscito. Inoltre la modalità sviluppatore rimarrà attiva e in futuro si potrà sostituire Plex con un'altra app di nostra scelta, magari anche quella nuova appena sarà disponibile. Per raggiungere la pagina di inoltro del pacchetto da computer bisogna andare con il browser all'indirizzo IP del TV Box. In sintesi se vi serve un client Plex pratico, veloce ed economico, al momento trovo che questa sia la soluzione migliore e più economica.