Con un comunicato stampa sul proprio sito, Apple svela il mistero della data di disponibilità di Apple Watch in Italia. Vari siti hanno cercato di anticiparla, alcuni dei quali hanno sbagliato clamorosamente, ma oggi abbiamo un giorno certo: il 26 giugno. Da questa data saranno aperti gli ordini online in Italia, Messico, Singapore, Sud Corea, Spagna, Svizzera e Taiwan. Non sono stati ufficializzati i prezzi, ma è prevedibile che siano identici a quelli in Euro di Germania e Francia, dove l'Apple Watch è già disponibile da aprile. Tra due settimane cominceranno anche gli acquisti direttamente in negozio, non più solo dallo Store Online, ma non è chiaro se nelle nuove nazioni si partirà sempre prima dal sito e solo successivamente negli store. Per questo dovremo aspettare.

Con l'occasione Apple ha sottolineato che le vendite hanno sorpassato nettamente le aspettative, ma che si sono adoperati per aumentare la produzione così da soddisfare rapidamente tutti gli ordini. Infatti di recente molti hanno visto ridursi la previsione di consegna. A quanto pare l'unico modello non ancora disponibile è il Watch 42mm in acciaio Grigio Siderale con braccialetto in acciaio dello stesso colore, il cui primo esemplare sarà consegnato tra circa due settimane.

applewatch42

Nel frattempo io ho ricevuto il mio secondo Apple Watch, dopo aver venduto il 38mm Sport con cinturino bianco. Questa volta ho optato per un 42mm in acciaio con cinturino nero (lo vedete qui sopra), il quale appare più adatto al mio polso (circonferenza 17cm) ma ha lo svantaggio di pesare il doppio dell'altro (25gr vs 50gr). Non è una cosa che dà fastidio, ma lo Sport 38mm è davvero come non averlo. Per il resto si usa allo stesso modo ed ho notato anche che è disponibile una funzione per ripristinare il backup del precedente orologio, quindi il primo setup è stato molto più rapido.